Programma Festa Della Rosa Karlovo 2020

Programma

1° giorno, 29 Maggio: Italia – Sofia – Hisaria

Partenza Italia per Sofia. Arrivo previsto alle 16:15 circa. Trasferimento in pullman privato a Hisaria, breve passeggiata al centro storico della città romana, cena e pernottamento.

2° giorno, 30 Maggio: Hisaria – Karlovo – Plovdiv

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata al Festival della Rosa.
Inizio della Festa alle ore 08.30 nella città di Karlovo; partecipazione alla raccolta delle rose nel campo, per poter godere della bellezza delle rose e del loro inebriante profumo. Alle 10.00 circa visita di una distilleria, dove ammirare il processo di distillazione dell’olio di rosa e la storia della sua produzione. Sarà possibile assaggiare o acquistare prodotti tipici come l’olio o l’essenza di rose, grappa e liquore, miele, creme e diversi cosmetici. Alle 11.00 ci si sposta in città dove la Festa prosegue con spettacoli folkloristici e sfilate. Alle 13.00 pranzo ufficiale. Alle 15.00 partenza per il Tempio trace di Starosel, il più grande nei paesi balcanici, scoperto nel 2000. Visita e proseguimento per Plovdiv. Cena e pernottamento.

3° giorno, 31 Maggio: Plovdiv (Capitale europea della cultura 2019) – Monastero di Bachkovo – Plovdiv

Prima colazione in hotel. Visita di Plovdiv, la seconda città della Bulgaria, considerata tra le più antiche in Europa. Visita della città storica: il Teatro e lo Stadio Romano, il Museo Etnografico o la Casa Armena Hindilyan e la Chiesa dei S.S. Costantino ed Elena. Pranzo in ristorante e proseguimento per il Monastero di Bachkovo, il secondo monastero bulgaro di importanza, situato nei bellissimi monti Rodopi. Visita e rientro nella città di Plovdiv, tempo libero, cena e pernottamento.

4° giorno, 1 Giugno: Plovdiv – Kazanlak – Veliko Tarnovo

Prima colazione in hotel. Partenza per Kazanlak attraverso la famosa Valle dei re traci, visita della Tomba trace Goliama Kosmatka, proseguimento per Shipka e visita della Chiesa Commemorativa della battaglia durante la guerra Russo-Turca del 1877. Lungo il percorso sosta per fare pranzo e visita dell’Etara, un originale museo all’aria aperta che ricrea il modo di vivere del popolo bulgaro nel XX secolo. Si trovano ovunque artigiani mentre lavorano oro, argento, rame, cuoio e articoli di legno tra le strade contornate da case dall‘architettura unica. Arrivo nella capitale medievale Veliko Tarnovo, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno, 2 Giugno: Veliko Tarnovo – Monastero della Trasfigurazione – Veliko Tarnovo

Prima colazione in hotel. Visita della Fortezza di Tsarevets, sede del 2° Regno Bulgaro. Passeggiata per la Via degli Artigiani – Samovodska Charshia. Pranzo. Partenza per Arbanassi, un bellissimo villaggio storico. Visita della Konstanzalieva Kashta e della Chiesa della Natività di Cristo. Partenza per il Monastero della Trasfigurazione (Preobrashenski Manastir): il monastero sorge nella splendida cornice della gola scavata dalla Jantra. il complesso comprende una chiesa nota per i suoi mirabili dipinti murali, realizzati da Zahari Zograf. L’interno, molto buio, racchiude una bella iconostasi scolpita dai maestri della scuola di Triavna ed un’icona di S. Andrea. Dopo la visita, rientro a Veliko Tarnovo. Tempo libero. Cena e pernottamento in hotel.

6° giorno, 3 Giugno: Veliko Tarnovo – Sofia

Prima colazione in hotel. Partenza per Sofia. Arrivo, pranzo e visita della città: la Piazza Santa Nedelia (Sveta Nedelya), la Rotonda di San Giorgio (Sveti Georgi), il Teatro Nazionale, la piazza Alexander Nevski, la Basilica di Santa Sofia (Sveti Sofia). Il pomeriggio tempo libero per godersi la via pedonale Vitosha e fare acquisti. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno, 4 Giugno: Sofia – Rila – Sofia

Prima colazione in hotel. Partenza per Rila per la visita al famoso Monastero di Rila, ubicato in mezzo ai boschi e alla pittoresca natura. Il monastero sorge a 1.147 metri di altezza nei monti Rila sulla valle del fiume Rilska. È il più grande e famoso monastero ortodosso della Bulgaria, ha affreschi ed opere d’arte di pregio e nel 1983 venne iscrittodall’Unesco nella lista dei luoghi Patrimonio dell’Umanità per il suo valore storico e culturale. Pranzo in ristorante. Al rientro sosta alla Chiesa di Boyana, piccolo gioiello di affreschi eccezionali, incluso nella Lista di UNESCO. Partenza per Sofia. Cena e pernottamento in hotel.

8° giorno, 5 Giugno: Sofia – Italia

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto.
Fine dei nostri servizi!

Prezzo

Date delle partenze garantite

N

Il prezzo include

Ingressi inclusi

K

Il prezzo non include

Hotel selezionati: Velia travel - garantiti !


Galleria